Attualità

Corsa ai vaccini, De Luca: "Con impegno a ottobre saremo fuori da questo calvario"

Il governatore spinge sulla campagna per gli studenti: "Priorità sono dosi ai ragazzi delle superiori"

Vincenzo De Luca spinge sui vaccini e chiede due mesi di massimo sforzo per completare la campagna vaccinale e rendere immune la Campania entro fine ottobre. 

"Se i nostri concittadini ci danno una mano e si impegnano a completare la campagna di vaccinazione noi a fine ottobre usciamo dal calvario - ha dichiarato nella consueta diretta del venerdì - Abbiamo fatto oltre 7,2 milioni di vaccinazioni. Abbiamo 3,8 milioni che hanno fatto almeno una dose e 3,2 milioni di persone immunizzate. Dobbiamo fare in questi due mesi 1,8 milioni di vaccinazioni per avere l'immunità di gregge in Campania. Basta questo impegno per tornare alla vita normale. Dipende solo da noi".

La preoccupazione di De Luca al momento si chiama riapertura delle scuole in sicurezza. "La priorità che abbiamo oggi è l'apertura dell'anno scolastico. Abbiamo deciso di riprendere la scuola in presenza". Per farlo "l'unica garanzia è il vaccino", ha evidenziato. "Dobbiamo completare la campagna di vaccinazione per le ragazze ed i ragazzi delle scuole superiori, questa fascia di studenti deve completare la vaccinazione. Abbiamo nella fascia di età 12-19 anni 500mila giovani, hanno aderito alla campagna vaccinale 282mila". Secondo le stime del governatore per completare la campagna vaccinale dei ragazzi delle Superiori "dobbiamo fare altre 100mila vaccinazioni". Negli ultimi giorni "abbiamo registrato numeri importanti sui vaccini ai giovani ma dobbiamo fare di più se vogliamo mantenere le scuole aperte". Per le medie, invece, "pensiamo di procedere con i tamponi salivari e le classi sentinella, un campione per controllare in alcuni istituti in ogni provincia quello che succede".

Sul recente aumento dei contagi di questi giorni De Luca ha sottolineato "si sapeva che ci sarebbe stato un aumento dei contagi. Come Regione che ha avuto flussi in entrata di turisti abbiamo retto anche per aver mantenuto l'obbligo della mascherina anche all'aperto. Rinnovo l'invito a rispettare quest'obbligo ed alle forze dell'ordine di effettuare controlli". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa ai vaccini, De Luca: "Con impegno a ottobre saremo fuori da questo calvario"

CasertaNews è in caricamento