rotate-mobile
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Emergenza coronavirus, spesa a casa per anziani e disabili

Il Comune ha attivato il servizio in qualità di capofila dell'Ambito sociale

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere, quale Ente capofila dell’Ambito C8, ha attivato alcune misure di sostegno alle fasce deboli in occasione dell’emergenza da coronavirus: si parte dal rafforzamento del servizio di assistenza domiciliare anziani non autosufficienti e cittadini con disabilità con estensione del servizio alla spesa per beni di prima necessità e piccole commissioni indifferibili ed urgenti. C'è quindi lo sportello telefonico del Servizio di Segretariato Sociale e del Servizio Sociale Professionale, ovvero assistenti sociali specializzati a supporto delle esigenze dell’utenza. Con il servizio che viene offerto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 contattando il numero di telefono 0823.813220.

Poi bisogna pensare anche alla psiche e all'anima, non solamente al corpo e quindi ecco lo sportello telefonico di sostegno psicologico, in particolare per chi si trova in quarantena o in isolamento domiciliare per il coronavirus. Il numero di telefono è lo 0823.813159, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. E c'è quindi il servizio di consulenza psicologica online (telefonate, videochiamate e teleconferenze) presso l’Unità Operativa Salute Mentale del Distretto 21 e 22, sede di Santa Maria Capua Vetere. Numero di telefono: 0823.795018 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza coronavirus, spesa a casa per anziani e disabili

CasertaNews è in caricamento