menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I fuochi d'artificio sparati sabato 21 marzo a Maddaloni

I fuochi d'artificio sparati sabato 21 marzo a Maddaloni

La follia della quarantena: esplodono fuochi d’artificio | VIDEO

La denuncia della consigliera comunale Imperia Tagliafierro: "Vergognatevi"

In questo periodo di emergenza sanitaria dilagante che vede il numero di morti e contagiati da coronavirus in costante aumento, c'è chi ancora si diverte e addirittura ha il coraggio di sparare i fuochi d'artificio in 'grande stile'. E' successo nella serata di sabato scorso nella città di Maddaloni. A denunciare l'episodio davvero di pessimo gusto è stata la consigliera comunale del Pd, Imperia Tagliafierro.

"Solo nella giornata di sabato 21 marzo sono morte quasi 800 persone in Italia, persone che si sono spente nella totale solitudine e senza neanche la dignità di ricevere il saluto dei propri cari - ha sottolineato la consigliera - E voi che fate, sparate i fuochi? Ma non vi vergognate neanche un po'?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento