Scuole, è il giorno della verità. Avanza l’ipotesi del rinvio post elezioni

Oggi il tavolo a Napoli: De Luca sembra propenso a spostare l’avvio delle lezioni così come già fatto da altre regioni al 24 settembre

Il governatore Vincenzo De Luca sulla riapertura delle scuole

Tutti appesi a Vincenzo De Luca. Come spesso è accaduto durante la pandemia da coronavirus si attendono le comunicazioni del presidente della Regione Campania per conoscere la decisione definitiva sull’inizio dell’anno scolastico. Ad oggi la data fissata è quella del 14 settembre, così come indicato dal premier Giuseppe Conte e dalla ministra Lucia Azzolina, ma tante regioni hanno già trovato strade alternative (Sardegna, Abruzzo, Basilicata, Calabria e Puglia partiranno dopo).

L’ipotesi che circola con maggiore insistenza è quella del 24 settembre, praticamente dopo la tornata elettorale che interesserà il 20 e 21 settembre tutta la Campania per le Regionali, oltre che per il Referendum sul taglio dei parlamentari. Ma la decisone finale sarà annunciata dal governatore solo in serata, dopo il tavolo tecnico a cui parteciperanno i medici che stanno seguendo l’evoluzione dei contagi ed i rappresentanti del comparto scuola che, ad oggi, hanno manifestato più di qualche dubbio sull’apertura del 14 settembre soprattutto per le poche indicazioni certe che ci sono sul tavolo. Senza contare che ancora non in tutte le scuole sono arrivati i nuovi banchi singoli.

Ecco perché De Luca vuole avere un quadro completo prima di prendere una decisione. Che sarebbe, poi, quella che lo stesso governatore aveva ipotizzato (insieme all’assessore Lucia Fortini) prima di allinearsi alla direttiva nazionale: far entrare gli studenti in classe direttamente il 24 settembre dopo aver sanificato tutti gli ambienti che saranno utilizzati come seggi elettorali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento