Follia in parrocchia, il prete: "Togliete le mascherine, non ce n'è bisogno"

Il video dell'assembramento religioso finisce al centro delle polemiche: "Bisogna socializzare alla faccia della pandemia"

L'assembramento fuori alla parrocchia durante l'appuntamento di preghiera

"C'è troppo isolamento in giro. C'è bisogno di socializzare alla faccia della pandemia. Stasera possiamo stare insieme". E' bufera sulle parole del parroco della parrocchia Ss. Trinità Oblati di San Giuseppe a Parete dove nella serata di sabato si è svolto un momento di preghiera. Tutto ripreso in un video finito sulla pagina Facebook della parrocchia con l'intera manifestazione che è stata ripresa suscitando l'indignazione di quanti hanno assistito a distanza all'appuntamento religioso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo la necessità di assembrarsi per socializzare. Dopo una preghiera lo stesso sacerdote invita i fedeli: "Sciogliete il cuore e togliete le mascherine non ce n'è più bisogno. Dite al Signore ciò che volete". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento