Niente sosta in piazza, nemmeno in piedi: vietati i giochi di carte nei bar

Il sindaco ha firmato l'ordinanza che vieta soprattutto agli anziani di giocare nei bar

Piazza Trieste a Carinaro

Un'ordinanza che sicuramente non farà piacere ai tanti anziani che vivono il centro del paese: il sindaco di Carinaro, Nicola Affinito, ha infatti vietato "di sostare in piedi, nonché di usufruire delle panchine presenti in piazza Trieste, via Trieste e via Papa Giovanni XXIII al fine di evitare assembramenti". Ma non si ferma qui l'ordinanza perché il primo cittadino vieta "nei bar del gioco delle carte e/o giochi da tavolo". Chiusi tutti i circoli ricreativi, culturali, sociali ludici e politici. 

Per quello che riguarda invece la villa comunale sarà aperta dalle 8,30 alle 12,00 con ingresso contingentato al fine di evitare assembramenti. Eè stato inoltre predisposto dal 10 novembre al 31 dicembre il lavaggio con additivo sanificante e spazzamento meccanizzato di tutto il territorio comunale, secondo calendario che verrà pubblicato.

Prevista anche la riattivazione del numero telefonico mobile del CoC e attivazione di una mail per ricevere segnalazioni inerenti a positività, guarigioni e informazioni connesse all’emergenza oltre che del servizio di assistenza per le famiglie che presentano casi di positività e per effetto impossibilitate ad eventuali acquisti di beni di prima necessità e farmaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento