Attualità Parete

Trecento persone all'Open Day. Vaccino monodose agli extracomunitari

Il sindaco entusiasta: "Ci stiamo avvicinando all'immunità di gregge"

“E’ stato un grande successo, la comunità ha risposto presente e giorno dopo giorno Parete si sta avvicinando all’immunità di gregge”. Ad affermarlo è il sindaco Gino Pellegrino che sa bene di aver centrato un altro importante obiettivo per la comunità visto che oltre 300 persone si sono vaccinate grazie all’Open Day realizzato, in collaborazione con l’Asl di Caserta, nella villa comunale.

“Persone di ogni età hanno ricevuto la prima dose (ricordiamo che si potevano vaccinare solamente le persone che fino ad oggi non avevano avuto nemmeno la prima dose) e anche tanti ragazzi hanno risposto all’appello nostro e dell’Asl per provare a superare questo maledetto periodo caratterizzato dal Covid-19. Stiamo già lavorando per una nuova iniziativa simile. Con l’Asl stiamo valutando se farla a fine agosto oppure se ad inizio settembre. L’obiettivo è arrivare ad oltre il 70% di immunizzati prima dell’inizio delle attività didattiche”.

Agli extracomunitari è stato iniettato il vaccino monodose Johnson mentre a tutti gli altri Pfizer o Moderna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecento persone all'Open Day. Vaccino monodose agli extracomunitari

CasertaNews è in caricamento