menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il provvedimento per evitare più uscite con la scusa della spesa

Il provvedimento per evitare più uscite con la scusa della spesa

Mini spese più volte al giorno: arriva lo stop del sindaco

Chi acquista meno di cinque prodotti non freschi sarà multato per "circolazione ingiustificata"

Stop alla spesa "frazionata". Lo ha disposto il sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso che ha emanato un'ordinanza per porre un freno alla cattiva prassi dei piccoli acquisti, dilazionati in più uscite al giorno, nei punti vendita di generi alimentari.

Secondo quanto emerge dal provvedimento del sindaco le persone che acquisteranno meno di 5 prodotti, non facenti parte dei "freschi di giornata" (come ad esempio pane, latte, carne etc..), saranno multati per la violazione del divieto di circolazione ingiustificata. 

Il sindaco ha anche chiesto alla polizia municipale di fare riscontri sugli scontrini eventualmente rilasciati da diversi esercizi per verificare che sia stato compiuto un unico giro in una sola uscita per evitare che si facciano più giri per andare in diversi negozi.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento