Mini focolaio nel cantiere, il sindaco affida la raccolta rifiuti ad una nuova ditta

Golia firma una nuova ordinanza e affida il servizio alla Balestrieri Appalti dopo le "gravi inadempienze della Senesi"

Gravi carenze organizzative, mancata continuità del servizio e, come se non bastasse, anche il 'mini focolaio' di coronavirus. E' davvero una situazione "infernale" quella che sta attanagliando il cantiere della Senesi, la ditta che si occupa della raccolta rifiuti nella città di Aversa. I 4 casi di positività al Covid-19 registrati nel cantiere dopo che, nello scorso week end, era emerso che un operaio aveva contratto il virus, hanno immediatamente allertato il sindaco Alfonso Golia e l'assessore all'ambiente Elena Caterino i quali hanno trovato una soluzione in extremis, tirando in ballo un'altra società, la Balestrieri Appalti. A quest'ultima è stato affidato il servizio integrato di raccolta e trasporto dei rifiuti (così come disposto da un'ordinanza firmata dal primo cittadino nella serata di venerdì) per un periodo massimo di quattro giorni, salvo ulteriori proroghe legate al perdurare delle inadempienze da parte della Senesi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo atteso ieri notizie da parte della Senesi che ci ha comunicato che il cantiere rimarrà aperto in seguito all’indagine sierologica eseguita sui propri operai - ha sottolineato l'assessore Elenza Caterino - Intanto però, visto che in quest’ultimo periodo la Senesi ha dimostrato gravi carenze organizzative tali da determinare inconvenienti igienico-sanitari in alcune zone del territorio comunale per la mancata continuità del servizio di raccolta dei rifiuti, è risultato necessario adottare un'ordinanza per l’affidamento del servizio in danno della società inadempiente per la raccolta dei rifiuti nei siti risultati scoperti così come si evince dal report fornito dalla polizia municipale. Nel pomeriggio dunque sarà effettuato il servizio aggiuntivo in danno. Inoltre abbiamo attivato le procedure in danno per tutti i servizi accessori previsti dal capitolato d'appalto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento