Minoranza 'silenziata', disertato per protesta l'ultimo consiglio dell'anno

I consiglieri Argenziano, Cipullo, Glorioso e Topo lamentano il mancato coinvolgimento sull'odg

I consiglieri Argenziano e Topo

L'opposizione diserta l'ultimo consiglio comunale dell'anno. Succede a Capodrise dove in segno di protesta i consiglieri comunali di minoranza - Roberta Argenziano, Annamaria Cipullo, Giuseppe Glorioso e Filippo Topo - hanno scelto di non partecipare alla convocazione dell'assise civica. 

Il motivo è legato al fatto che "non c'è la volontà di coinvolgere la minoranza nella consultazione e concertazione relativa alla convocazione del Consiglio Comunale, nonchè al confronto nelle apposite sedi istituzionali, Conferenza dei Capigruppo, Commissioni, sugli argomenti di cui trattasi il Consiglio Comunale stesso, come più volte ribadito fin dall'inizio di questa legislatura". Per questo i consiglieri hanno deciso di non partecipare per protesta ai lavori dell'Assise. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento