Scoppia la pace elettorale: i consiglieri di Oliviero votano col sindaco

Sasso ‘apre’ al Partito democratico ed ottiene il voto decisivo in aula

Il sindaco di Sessa Silvio Sasso

Potere delle elezioni (e degli accordi in extremis): a Sessa Aurunca scoppia la pace tra il sindaco Silvio Sasso ed i consiglieri comunali che fanno capo al consigliere regionale Gennaro Oliviero. Dopo settimane di tensioni, in aula i consiglieri del Pd ‘oliveriani’ hanno dato il via libera al bilancio preventivo dopo l’apertura del primo cittadino ai Dem durante il suo discorso. Parole che hanno dato l’assist ai consiglieri comunali che fino a poche settimane fa lo avrebbero mandato a casa senza problemi, a votare il bilancio di previsione insieme agli amministratori vicini al presidente del consiglio comunale Massimo Schiavone. Una sorta di pace elettorale scoppiata proprio dopo che Schiavone è stato ‘traslato’ nella lista del Partito democratico col ‘beneplacito’ del consigliere regionale Oliviero. Sasso incassa e ringrazia. Ma dopo le elezioni regionali di settembre la guerra potrebbe iniziare daccapo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento