Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

"De Luca mandi un commissario all'Asl di Caserta"

Zinzi: "Le Iene hanno portato l’indecenza in cui si trovano le strutture sanitarie casertane sotto gli occhi di tutti"

Il direttore generale dell'Asl De Biasio nel servizio de 'Le Iene'

Commissariare il management dell’Asl di Caserta. È la soluzione chiesta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi in una interrogazione indirizzata al presidente della Regione Vincenzo De Luca dopo lo scandalo venuto a galla in un servizio de ‘Le Iene’ sulle nomine di dirigenti privi di titoli nell’azienda sanitaria locale e in alcuni ospedali di Terra di Lavoro.

“La gestione dell’Asl Caserta – ha dichiarato il consigliere Zinzi - è penosa e da dimenticare, lo denunciamo continuamente da tre anni con interrogazioni e attraverso la stampa. La trasmissione ‘Le Iene’ ha portato l’indecenza in cui si trovano le strutture sanitarie casertane sotto gli occhi di tutti sollevando più di qualche dubbio in merito alla legittimità dell’assegnazione degli incarichi dirigenziali. Situazioni che ora necessitano chiarezza da parte del governo regionale. De Luca prenda le distanze dalla spartizione delle poltrone nella sanità targata PD e ponga in essere l’unica azione possibile: commissariare il management dell’Asl di Caserta”.

Nel testo il consigliere Zinzi interroga il Presidente della Giunta regionale “per conoscere se non intraveda nell'operato - e negli intendimenti - del Direttore Generale, una scarsa conoscenza delle procedure nonché un'altrettanta scarsa attitudine al controllo delle risorse pubbliche e non ritenga perciò opportuno procedere all'immediato commissariamento dell'azienda de qua”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"De Luca mandi un commissario all'Asl di Caserta"

CasertaNews è in caricamento