Cibo ai bisognosi, il commissario del Comune lancia la raccolta fondi

L'iniziativa di solidarietà per far fronte all'emergenza coronavirus

“Diamoci una mano”. È intitolata così la raccolta fondi lanciata dal commissario straordinario del Comune di Casagiove, Stella Fracassi, per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità da donare alle persone indigenti e alle fasce più deboli della comunità, che oggi più che mai sono in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiunque fosse intenzionato ad effettuare una donazione, può effettuare l’accredito mediante versamento o bonifico intestato alla tesoreria del Comune di Casagiove (Banca di credito popolare di Torre del Greco, filiale di Caserta – via Nazionale Appia, 32) con causale “Donazione Covid-19” all’Iban IT24P0514214900130571072825

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento