Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Ore decisive per il futuro del ristorante Nco: oggi vertice in Regione col governatore

De Luca ha convocato un incontro nel giorno in cui è prevista la serrata

Il ristorante Nco rischia la chiusura

La Regione Campania “è in campo per garantire la piena operatività di queste importanti iniziative sociali e sanitarie e per evitare la chiusura del ristorante "anticamorra", iniziativa che non a caso ha avuto il sostegno pieno dell'amministrazione regionale". Così, in una nota, l'ente di palazzo Santa Lucia conferma il tavolo convocato per oggi sulla vicenda della Nco, Nuova Cooperazione Organizzata, che ha annunciato la chiusura del ristorante-pizzeria sociale in un bene confiscato a Casal di Principe prevista per oggi. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca incontrerà personalmente i rappresentanti di Nco.

"La vicenda si inserisce nelle difficoltà finanziarie di alcuni dei Comuni che costituiscono gli Enti d'Ambito, cui vengono destinate le risorse. Gli uffici tecnici - fa sapere la Regione - sono già impegnati a trovare una nuova e opportuna soluzione amministrativa”.

Nei giorni scorsi, i responsabili della Nco hanno tenuto una conferenza stampa in cui hanno spiegato quello di cui avrebbero bisogno per poter garantire i progetti da portare avanti ed hanno incassato l’appoggio dell’ex ministro leghista Matteo Salvini che ha inviato De Luca ad evitare la chiusura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore decisive per il futuro del ristorante Nco: oggi vertice in Regione col governatore

CasertaNews è in caricamento