menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa abusiva non demolita da 8 anni: il Comune ne diventa proprietario

Ordinanza del dirigente: il fabbricato passa gratuitamente al patrimonio dell’Ente

Prova di forza del Comune di Casal di Principe contro l'abusivismo. Un immobile non è stato abbattuto nonostante un'ordinanza di demolizioni e numerosi avvisi di inottemperanza e quindi l'Ente guidato dal sindaco Renato Natale lo acquisisce gratuitamente (è previsto dalla legge) al patrimonio comunale del Comune. Basi pensare che è un procedimento che parte nel 2012, quando la polizia municipale fece un controllo e notò la presenza di questo fabbricato, composto da piano terra, primo e secondo piano, completamente abusivo. Fu ordinata la demolizione alla proprietaria ma da quel momento non c'è stata né demolizione né tantomeno c'è stata risposta agli avvisi di inottemperanza. Ora il dirigente Alessandro Cirillo ha firmato l'ordinanza che praticamente dice che l'immobile abusivo passa al Comune che potrà decidere cosa farne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento