rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Carnevale, si rischiano multe fino a 500 euro

Dopo le proteste dei cittadini arriva l'ordinanza del sindaco Marino che vieta l'uso di bombolette spray ed il lancio di uova e farina

Dopo le lamentele di numerosi cittadini e commercianti arriva l'ordinanza del sindaco di Caserta Carlo Marino che vieta, fino al 29 febbraio, la vendita e l'utilizzo in luoghi pubblici di bombolette spray o il lancio di uova e farina. Previste multe fino a 500 euro con le sanzioni che saranno irrogate ai genitori nel caso in cui il trasgressore, beccato ad usare le bombolette vietate in città, sia minorenne.

L'ordinanza del sindaco, pubblicata all'Albo Pretorio del Comune, trova la sua motivazione nella necessità di assicurare le condizioni idonee a garantire la sicurezza e la tutela delle persone, ma anche delle cose, da episodi di malcostume che possono cagionare pericolo o danno. 

Negli anni scorsi, si legge nel provvedimento, "vi sono state numerose proteste e lamentele da parte di cittadini vittime di un uso incontrollato di bombolette spray, farina ed uova". Di qui il divieto sia alla vendita ed all'acquisto di "bombolette spray emittenti sostanze imbrattanti ed urticanti" sia la detenzione e l'utilizzo in luogo pubblico di tali strumenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale, si rischiano multe fino a 500 euro

CasertaNews è in caricamento