rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Attualità Aversa

Carenza di personale in ospedale: sindacati pronti allo sciopero

Al Moscati mancano 22 operatori socio sanitari ed altri 8 andranno in pensione entro fine anno

I sindacati valutano lo sciopero da parte di tutti i dipendenti per risolvere le criticità relative alla carenza cronica di personale, in particolare di operatori socio sanitari, all'ospedale Moscati di Aversa. 

Questo l'esito dell'assemblea indetta venerdì scorso dalle sigle confederate (Cgil, Cisl e Uil) unitamente alle rappresentanze di categoria (Fials, Nursing Up e Nursind). I sindacati si sono detti "preoccupati" dalla carenza cronica del personale del comparto. "Ad oggi mancano circa 22 operatori" si legge nella nota dei sindacati. Una situazione destinata ad aggravarsi per il pensionamento per raggiunti limiti di età, entro il 31 dicembre, di ulteriori 8 Oss in servizio al Moscati. 

Al termine dell'assemblea i lavoratori hanno conferito mandato alle organizzazioni sindacali al fine di programmare le azioni da porre in essere per risolvere le criticità. Tra le azioni "per una risoluzione celere delle problematiche" è stata valutata anche la possibilità di proclamare uno sciopero da parre di tutti i dipendenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza di personale in ospedale: sindacati pronti allo sciopero

CasertaNews è in caricamento