rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità Lusciano

Cappella San Rocco, sì al restauro atteso da decenni

Accordo tra il Comune e la chiesa per ridonare alla comunità un luogo di devozione

La giunta comunale guidata dal sindaco Nicola Esposito ha approvato un progetto di recupero e restauro della Cappella San Rocco detta ‘Carminiello’. Si tratta di un manufatto architettonico di indubbio valore storico-artistico e culturale che, sebbene sia formalmente di proprietà della Parrocchia di SS. Maria Assunta in Cielo, rappresenta per la cittadinanza un bene di inestimabile valore sociale e civico in quanto legato a fatti e tradizioni non solo religiosi ma anche folcloristici, come la festa del Carminiello che tradizionalmente veniva celebrata il primo giovedì dopo Pasqua.

“E’ volontà di questa amministrazione, sin dal primo mandato del Sindaco, di favorire la ristrutturazione della Cappella San Rocco, da sempre importante simbolo nella comunità religiosa di Lusciano per la devozione di tanti fedeli anche visto che il parroco ed i gruppi parrocchiali sono particolarmente favorevoli alla ristrutturazione ed all’organizzazione di eventi di beneficenza per procurare i fondi necessari alla ristrutturazione, come ampiamente discusso e concordato in diverse riunioni con il Sindaco Nicola Esposito – supportato dall’intera amministrazione comunale, maggioranza e minoranza – e con l’Onorevole Nicola Grimaldi. Già nel dicembre dell’anno scorso veniva concesso il patrocinio alla Chiesa Parrocchiale S. Maria Assunta di Lusciano per l’organizzazione di eventi di beneficenza, finalizzati ad una raccolta di fondi per la ristrutturazione della Cappella San Rocco, e il contributo economico di 5mila euro da parte dell’Ente. Adesso il Parroco Pro-tempore della Parrocchia della SS. Maria Assunta in Cielo di Lusciano ha richiesto all’Ufficio tecnico del Comune di Lusciano, nella persona del Responsabile del Settore, di effettuare un sopralluogo presso la Cappella San Rocco, sita in via Carminiello, che ricade nella giurisdizione della suddetta parrocchia ed è emerso che serve “un intervento accurato di restauro architettonico nel più breve tempo possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappella San Rocco, sì al restauro atteso da decenni

CasertaNews è in caricamento