rotate-mobile
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Una delegazione della Camera Penale in visita al carcere

Nell'ambito dell'iniziativa "Il viaggio della speranza: visitare i carcerati": appuntamento il 9 maggio

La Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere partecipa a “Il viaggio della speranza: visitare i carcerati”: iniziativa dell’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali Italiane, di Nessuno tocchi Caino, del Movimento Forense e del Garante campano dei detenuti. 

"Il viaggio della speranza: visitare i carcerati",  prenderà il via l’8 maggio e proseguirà fino al 13 maggio  in Campania, così come già fatto e programmato in altre regioni d’Italia.

Il cartellone, che prevede la visita di una delegazione di avvocatura e associazionismo negli istituti di pena di Arienzo, di Santa Maria Capua Vetere, di Benevento, di Sant’Angelo dei Lombardi, di Avellino e di Salerno, è stato promosso dal Garante delle persone private della libertà personale della Campania, dall’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali Italiane, dall’associazione Nessuno tocchi Caino e dal Movimento Forense-Dipartimento Carceri.

Dopo la visita nelle carceri sono previste conferenze aperte al pubblico di resoconto della visita e di dibattito sulle questioni più generali attinenti l'amministrazione della giustizia e del sistema penale nel nostro paese.

La visita al carcere di Santa Maria Capua Vetere si svolgerà martedì 9 maggio, a partire dalle ore 10. A seguire (alle ore 13), presso i locali della Camera Penale, Piano Terra del Tribunale Penale di Santa Maria Capua Vetere, si terrà la relativa conferenza stampa per illustrare nello specifico lo stato di salute dell'istituto penitenziario sammaritano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una delegazione della Camera Penale in visita al carcere

CasertaNews è in caricamento