Paura in Comune: ‘piovono’ calcinacci nell’ingresso | FOTO

L’area delimitata col nastro isolante. Il problema sembra legato alle infiltrazioni della vetrata del tetto

L'area delimitata nell'androne di ingresso del Comune di Caserta

Pioggia di problemi al Comune di Caserta, dove tutto l’apparato burocratico-amministrativo è focalizzato sul lavoro per risolvere i problemi delle scuole (De Amicis e Vanvitelli su tutte, col nodo del piano di dimensionamento scolastico che potrebbe essere modificato) e dei bilanci, da approvare in consiglio comunale entro metà dicembre per evitare lo scioglimento.

vetro tetto comune caserta-2

E, da stamattina, ‘piovono’ anche calcinacci all’interno di Palazzo Castropignano, dove sono ubicati la maggior parte degli uffici comunali. L’androne della struttura è, infatti, stato delimitato col nastro isolante dopo che sono iniziati a cadere pezzi di calcinacci dall’alto. Pare che il problema sia legato alle infiltrazioni nella vetrata posta sul tetto, dalla quale stanno iniziando a staccarsi piccoli pezzi di muratura. Naturalmente sono stati immediatamente allertati gli uffici anche perché, visto il periodo di nuove piogge abbondanti a cui stiamo per andare incontro, il pericolo potrebbe aumentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento