rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Buche pericolose, chiesto l'intervento della Procura. Napoletano scrive al sindaco

Il consigliere di Fratelli d'Italia raccoglie la denuncia di diversi cittadini e presenta una nuova interrogazione

Il consigliere comunale Pasquale Napoletano pronto a rivolgersi alla magistratura per la mancata messa in sicurezza delle buche presenti lungo le strade della città. Lo annuncia lo stesso esponente di Fratelli d'Italia che annuncia un'interrogazione sulla questione. 

"Sto raccogliendo sempre più esasperate reazioni di cittadini sconfortati dall'inefficienza comunale su buche e voragini, che vogliono denunciare la cosa all'Autorità giudiziaria - fa sapere Napoletano - In assenza di una reale inversione di tendenza, mi unirò alle loro denunce. Non servono piccoli rappezzi o ulteriori annunci di piani piccoli, medi o fantasmagorici. Serve un piano di messa in sicurezza di buche e voragini, innanzitutto per transennarle e segnalarle, se l'amministrazione Marino continua a sbandierare la scusa di non avere risorse. E' a rischio la sicurezza della circolazione sulla cui osservanza innanzitutto dovrebbe vigilare e intervenire la polizia municipale. E ancora, dopo anni, non si sa se l'amministrazione Marino abbia mai avviato o già detenga un censimento aggiornato di buche, voragini e sprofondamenti", conclude.

Nella sua interrogazione Napoletano chiederà al sindaco Marino chiarimenti sui materiali utilizzati nei lavori di manutenzione ma anche delucidazioni sugli appalti e, infine, sugli omessi interventi a tutela e garanzia della sicurezza stradale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buche pericolose, chiesto l'intervento della Procura. Napoletano scrive al sindaco

CasertaNews è in caricamento