rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Buche e tombini rumorosi dopo i lavori per le fogne: "Ora chi paga per rifare la strada?"

L'interrogazione dei consiglieri d'opposizione sulla situazione in cui versa l'arteria tra San Leucio e Vaccheria

Buche, avvallamenti, tombini rumorosi che fanno sobbalzare i residenti anche in piena notte. E' la fotografia della strada che collega le frazioni di San Leucio e Vaccheria dopo i lavori per il rifacimento di un tratto fognario. 

A denunciarlo i consiglieri dei gruppi "Zinzi per Caserta" e "Prima Caserta" - Donato Aspromonte, Alessio Dello Stritto, Fabio Schiavo, Elio Di Caprio e Maurizio Del Rosso - che hanno presentato un'interrogazione consiliare indirizzata al sindaco Carlo Marino e all'assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Marzo. Nel documento consiliare si evidenzia come "l’assestamento delle zone d’intervento di scavo ha creato numerosi avvallamenti e buche". Inoltre, l'ultimo tratto della strada "si presenta in condizioni dissestate per la presenza di numerose buche".

I consiglieri ricordano un documento del 2022 nel quale il Comune intimava alle imprese dei sotto servizi (da Enel a Tim) di non poter effettuare lavori, se non per urgenze, entro i successivi 3 anni. Quindi i consiglieri chiedono lumi su eventuali contenziosi con la ditta che ha effettuato le opere di scavo ma anche sulle autorizzazioni dei lavori che stanno provocando disagi agli automobilisti ed ai residenti. 

"Caserta sprofonda dappertutto - commenta Aspromonte - ma a creare ulteriori problemi sono le società di servizi che anche dopo aver asfaltato le strade sistematicamente ripassano con i servizi. Sono mesi, anzi può dire 2 anni, che chiedo la cabina di regia dei lavori. Marzo dichiarava con documento e pec inviata che le ditte erano state avvisate e che si vietava di intervenire sulle strade asfaltate. Tutto questo è stato disatteso e ora chi paga? Chi ripristina?", conclude. 

I danni alla strada dopo i lavori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buche e tombini rumorosi dopo i lavori per le fogne: "Ora chi paga per rifare la strada?"

CasertaNews è in caricamento