menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le assessore Luisa Melillo e Elena Caterino

Le assessore Luisa Melillo e Elena Caterino

Tre consiglieri scrivono al prefetto contro le assessore che li snobbano

Santulli, Oliva e Danzi furiosi. “Atti sul bando inviati anche in Procura”

E’ sempre più teso il rapporto tra l’assessore a Cultura e Sport Luisa Melillo, la collega delegata all’Ambiente Elena Caterino ed i consiglieri di opposizione di Aversa. Al punto che Paolo Santulli, Alfonso Oliva e Maurizio Danzi hanno deciso di segnalare il “comportamento scorretto” della delegata della giunta Golia direttamente al prefetto di Caserta Raffaele Ruberto. I tre lamentano come, seppur invitate in commissione Cultura in ben due occasioni, all’inizio di febbraio, le stesse non si siano presentare per affrontare la discussione sul progetto “Lo sport nei parchi” per cui vi era necessità di preparare gli atti per partecipare al bando.

“Conoscevamo bene l’urgenza di deliberare per non restare fuori dai termini del bando - scrivono - per questo, per ben due volte, abbiamo messo all’ordine del giorno l’argomento. Probabilmente non ci era dato di esprimerci per decisioni già prese. Infatti l’area previamente individuata dagli assessori, la quale per caratteristiche e tipologia, non risponde ai requisiti dal bando e la scelta non è condivisa dai sottoscritti consiglieri. Invero il dissenso - chiariscono Oliva, Santulli e Danzi - è motivato dal fatto che il territorio di Aversa dispone di aree di caratteristiche più coerenti e più adeguate alle richieste del bando. Una scelta maggiormente condivisa avrebbe evitato ipotesi di scelte speculative”.

Tant’è che il consigliere Santulli ha presentato una interrogazione su tale scelta ed ha inviato la stessa anche alla Procura della Repubblica di Napoli Nord. L’altro membro della commissione Luigi Dello Vicario, invece, ha sottolineato che lui avrebbe voluto manifestare le proprie doglianze al sindaco Alfonso Golia, senza interpellare il prefetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento