Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Grazzanise

Comandante assunto in ‘tempi record’, scoppia il caso

Son bastati appena 5 giorni per affidare l'incarico a Michelina Rubino. Il sindaco replica a chi ha gettato ombre sul bando: "Tempi celeri dettati dalla carenza di personale"

Un avviso pubblico che ha suscitato clamore e che sicuramente farà parlare di sè per ancora molto tempo. E' quello che ha indetto il Comune di Grazzanise nel periodo natalizio per il conferimento di un incarico a tempo determinato full time per l'istruttore direttivo di vigilanza, in pratica il comandante della polizia municipale. A far scatenare le polemiche è stata la tempistica del bando.

Di fatto l'avviso pubblico è stato pubblicato per appena 5 giorni (fino al 28 dicembre, alle ore 12) di cui 3 festivi; il 29 dicembre è stata nominata la commissione esaminatrice (composta da Maria Angela Terribile, Maurizio Malena e Mattia Parente), contemporaneamente sono iniziate le selezioni e il 30 dicembre è stata nominata la vincitrice: Michelina Rubino, che resterà in carica fino al 31 dicembre 2021. Insomma una vera e propria corsa contro il tempo, segno, secondo molti, di scarsa trasparenza da parte del Comune.

Al clamore suscitato in questi giorni arriva la replica del sindaco Enrico Petrella: "E' stato un bando celere sì, ma dato dalla contingenza di non aver più personale nel comando della polizia municipale, tra cui la figura del comandante - ha detto il primo cittadino - Ai visionari di illegalità o di scarsa trasparenza nella gestione amministrativa posso solo rispondere con dati oggettivi la stessa oggettività di cui mi è stata recriminata l'assenza. Mi sono ritrovato completamente sprovvisto di agenti municipali dato che i quattro dipendenti con impiegati con contratto a tempo determinato a 18 ore settimanali avevano terminato il loro incarico tra il 23 ed il 24 dicembre con previsione di riassorbimento presso il Comune di origine che nel caso di specie è quello di Capua. È stato quindi creato l'avviso pubblico di selezione per il conferimento dell'incarico e per i sibillini che sostengono che 'questo avviso pubblico è durato troppo poco per ottenere la giusta pubblicità così come prevede la legge', posso solo rispondere che sono state inoltrate ben 104 pec ad altrettanti Comuni con visione delle liste anche nel Comune di Scauri. Sono stati 13 i candidati che hanno manifestato il loro interesse e dopo una commissione esaminatrice che ha vagliato i requisiti richiesti la scelta è stata orientata per Michelina Rubino".

Una scelta del nuovo comandante della polizia municipale data dalla continuità lavorativa e dalla conoscenza del territorio, giacché Michelina Rubino era uno dei 4 dipendenti già in forza presso il comando di Grazzanise, provenienti dal Comune di Capua. "Nessun mistero arcano o bizzarro meccanismo illegale si cela dietro l'assunzione del nuovo comandante della polizia locale già distintasi per il suo encomiabile approccio al proprio lavoro", ha concluso il sindaco Petrella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comandante assunto in ‘tempi record’, scoppia il caso

CasertaNews è in caricamento