rotate-mobile
Attualità Cellole

Il salasso di Ferragosto: 19 euro per parcheggiare l’auto a Baia Domizia

Sarà garantita la tariffa giornaliera ma solo fino alle 19, poi si dovrà comunque pagare la tariffa oraria per tutta la notte

Ormai è diventato in primis trovare un posto libero per parcheggiare, e poi è diventato impossibile anche semplicemente permettersi il 'lusso' di parcheggiare la propria auto sul territorio di Baia Domizia. Un salasso vero e proprio, di certo un buon modo per l'Ente di incassare e di fare cassa, ma di certo - con molta probabilità - un passo indietro nell'ospitare migliaia di persone che si riversano nella località turistica. Facciamo parlare i numeri: per una giornata intera si può pagare anche la bellezza di 19 euro per lasciare l'auto in uno degli stalli blu presenti su tutto il territorio di Cellole.

L'Ente cellolese infatti ha annunciato - attraverso un avviso lasciato anche sui parchimetri - che la sosta sarà a pagamento su tutto il territorio fino al 16 agosto e quindi la tariffa giornaliera sarà valida dalle 8 alle 19 ma poi per poter lasciare la propria vettura servirà comunque pagare la tariffa oraria che andrà in pratica dalle 19 alle 8 del mattino. Insomma - come dicevamo - un vero salasso con quasi 20 euro al giorno che di certo non sono pochi per una città che vuole riappropriarsi di quel turismo che tanto bene fa all'economia locale.

E' anche vero che poi saranno i risultati a dire chi avrà avuto ragione: fatto sta che Baia Domizia in questi giorni è stata letteralmente invasa da turisti e da bagnanti, ora speriamo che restino e che facciano del litorale casertano uno dei più apprezzati e amati d'Italia. Anche magari sopportando e supportando il Comune di Cellole con i suoi rincari ai parcheggi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il salasso di Ferragosto: 19 euro per parcheggiare l’auto a Baia Domizia

CasertaNews è in caricamento