rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Attualità Aversa

Guerra all'autovelox, missiva al prefetto. "E' pericoloso, automobilisti vessati"

I consiglieri comunali di opposizione chiedono anche "potenziamento delle forze dell'ordine"

"Aversa non ha bisogno di un autovelox ma di maggior sicurezza". Questa la richiesta dei consiglieri comunali di opposizione Alfonso Oliva, Luigi Dello Vicario, Francesco di Palma e Gianluca Golia che hannp scritto al Prefetto di Caserta ed al Presidente della Provincia per richiedere la rimozione o spostamento dell’autovelox installato all’uscita dell’asse mediano di Aversa nord.

"Contestualmente abbiamo sollecitato l’invio di maggior personale delle Forze dell’ordine a tutela dei nostri cittadini".

La richiesta nasce dalla situazione di disagio, già vissuta nel 2017, perché "la ratio dell'istituzione dei rilevatori di velocità è quella di dissuadere e non certo di punire. L'autovelox è posto in maniera non visibile, in curva alla fine di un lungo rettilineo di svariati km, coperto da un palo e senza alcuna illuminazione e senza segnalazione di notte. Di fatto - continuano i consiglieri - è finalizzato esclusivamente a vessare gli automobilisti ed è pericoloso perché a causa delle brusche frenate ha già causato numerosi incidenti e tamponamenti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra all'autovelox, missiva al prefetto. "E' pericoloso, automobilisti vessati"

CasertaNews è in caricamento