rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità San Nicola la Strada

Nasce lo Sportello Unico digitale dell'Edilizia

Sarà attivo dal 15 febbraio ma fino al 31 marzo si potranno consegnare a mano le pratiche

A partire dal prossimo 15 Febbraio sarà attivo a San Nicola La Strada Sportello Unico Digitale dell’Edilizia. Un portale attraverso il quale sarà possibile, per i professionisti, le imprese ed i cittadini sannicolesi, presentare telematicamente tutte le pratiche legate all’edilizia residenziale. Cila, Scia, PdC, Certificati di destinazione urbanistica ed altre pratiche analoghe, saranno gestite telematicamente dagli uffici comunali. Il funzionamento del portale, sarà illustrato ai tecnici del territorio in un incontro che si terrà presso il Municipio martedì 25 Gennaio alle ore 17. 

L’amministrazione, guidata dal Sindaco Vito Marotta, consegna alla cittadinanza un importante strumento di trasparenza amministrativa, attraverso la riorganizzazione in chiave digitale del settore dell’Edilizia Privata. Il passaggio dal cartaceo al digitale sarà graduale: a partire da oggi, sarà possibile per i tecnici registrarsi al portale attraverso il Sito del Comune. Dal 15 febbraio al 31 marzo, sarà possibile ancora consegnare a mano le richieste e gli elaborati. A partire dal primo aprile, le pratiche urbanistiche potranno essere presentate esclusivamente utilizzando il Portale SUE.

“Compiamo un grande passo verso l’obiettivo della transizione digitale – dichiara l’Assessore all’Urbanistica Antonio Terracciano - La documentazione che adesso è necessario presentare in più copie cartacee presso l’Ufficio Urbanistica, d’ora in poi si potrà trasmettere comodamente da casa o dall’ufficio, evitando code e ritardi, con la possibilità di monitorare costantemente l’avanzamento delle istanze. Il SUE renderà più agili e immediati i rapporti con la cittadinanza e semplificherà l’edilizia privata della nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce lo Sportello Unico digitale dell'Edilizia

CasertaNews è in caricamento