rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Covid Hospital, dopo Maddaloni tocca a Santa Maria: “Aprite il Pronto soccorso”

Si è discusso anche della sede del Distretto Sanitario: possibile anche un cambio di sede

La riapertura integrale dell’ospedale Melorio e la futura programmazione dell’offerta sanitaria del territorio sono stati i temi al centro dell’incontro che questa mattina (29 settembre) il sindaco Mirra, con l’assessore alla Sanità De Iasio e il presidente della Commissione Sanità Casino, ha tenuto con il direttore sanitario dell’Asl Iodice e il direttore del Distretto Frascaria. 

In particolare il sindaco ha chiesto all’Asl di mantenere gli impegni assunti rispetto alla riapertura del pronto soccorso del Melorio in considerazione del fatto che oggi la gestione dell’emergenza Covid ne consente un ripristino integrale; l’attenzione si è poi spostata sulla più ampia programmazione futura in termini di offerta sanitaria, argomento che ha inevitabilmente inglobato anche le criticità logistiche legate all’attuale sede del Distretto Sanitario e rispetto alle quali il sindaco ha ribadito, ancora una volta, la piena disponibilità affinché l’Asl trovi soluzioni definitive per una sistemazione migliore in grado di risultare più efficiente in termini di risposta alle esigenze dell’utenza.

L’Asl, attraverso le parole del direttore sanitario Iodice, ha manifestato totale disponibilità su entrambi i temi, garantendo il massimo impegno per concretizzare tutti gli obiettivi di cui si è discusso e, quindi, per consentire un notevole miglioramento dell’offerta sanitaria, non solo per i cittadini sammaritani ma per un’area vasta che conta oltre 100.000 utenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid Hospital, dopo Maddaloni tocca a Santa Maria: “Aprite il Pronto soccorso”

CasertaNews è in caricamento