menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il progetto di contrasto alla povert

Piedimonte Matese - Dopo la compilazione delle graduatorie dei beneficiari, il 2 agosto hanno preso il via le attività previste dal programma di contrasto alla povertà che l'amministrazione comunale guidata da Vincenzo Cappello (nella foto) ha...

Dopo la compilazione delle graduatorie dei beneficiari, il 2 agosto hanno preso il via le attività previste dal programma di contrasto alla povertà che l'amministrazione comunale guidata da Vincenzo Cappello (nella foto) ha inteso portare avanti anche quest'anno, per dare sostegno al reddito di quelle famiglie che vivono situazioni di disagio economico. Non è un aiuto finanziario simile all'elemosina, ha precisato il Sindaco Vincenzo Cappello, quello pensato dal comune matesino, anzi è un programma, finanziato dall'Ufficio di Piano e in parte dal bilancio comunale, ed è inteso come una forma di assistenza mirata al reinserimento sociale e lavorativo della persona, in un percorso reintegrativo che prevede una partecipazione attiva del beneficiario attraverso una prestazione lavorativa. Come accaduto per il programma del 2009, i quarantotto partecipanti al proget to sociale si impegneranno in lavori di pubblica utilità in diversi settori, per un totale di sei ore settimanali. Vi sarà un servizio di portierato in edifici di proprietà comunale, vigilanza e accompagnamento degli scuolabus, manutenzione del verde pubblico, campo sportivo e segnaletica stradale, archiviazione di materiale cartaceo in uffici comunali, e servizi di pulizia di edifici pubblici come biblioteca e municipio. Per sei mesi quindi, ciascun beneficiario potrà ricevere un prezioso aiuto nel pieno rispetto della propria dignità, a fronte del reciproco impegno stretto con l'amministrazione comunale .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tre bambini contagiati, il sindaco chiude 2 scuole

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento