menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laurenza (Pro-Loco): 'L inspiegabile indifferenza delle istituzioni'

Marcianise - "Nonostante i bastian contrario e i tiratori franchi pare che la Marcianise che propone e si mette in gioco abbia, in questo periodo natalizio, vinto la propria sfida. Con ben quattro manifestazioni la Pro Loco e l'associazione "Uniti...

"Nonostante i bastian contrario e i tiratori franchi pare che la Marcianise che propone e si mette in gioco abbia, in questo periodo natalizio, vinto la propria sfida. Con ben quattro manifestazioni la Pro Loco e l'associazione "Uniti per ?" hanno mostrato tutto il loro impegno nella sensibilizzazione dei marcianisani a sentire forte l'appartenenza alla propria terra e a prendere parte ad eventi di condivisione ricreativa e culturale. La folta partecipazione alla 7° fiera degli "Antichi sapori"( tenutasi l' 8 dicembre), alla competizione culinaria " La casalinga pasticciera" ( del 27 dicembre) , al "presepe vivente" ed alla 1° edizione della mostra itinerante presepiale "40.000 cuori e una capanna" ( del 10 gennaio) ha incontrovertibilmente dimostrato che i nostri compaesani, se e quando stimolati, amano partecipare alle iniziative sul territorio.
Queste stesse manifestazioni hanno, dolentemente, manifestato un dato poco incoraggiante : la quasi ( per usare un eufemismo) totale assenza fisica degli uomini delle istituzioni.

Delle due l'una o si reputano poco propagandistiche queste manifestazioni apartitiche o, piuttosto, gli impegni politici di non chiara natura li ha tenuti lontani anche dagli struffoli e dal presepe.
O, più semplicemente, il solo pagamento dei manifesti, in cuor loro, li ha esentati dalla partecipazione e dal contatto con la gente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento