menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aiuti economici per le famiglie numerose

Caiazzo - Erogazione di contributi per le famiglie con 4 o più figli: i caiatini interessati possono presentare domanda. A comunicarlo il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto e il vicesindaco Tommaso Sgueglia, "una iniziativa che la Regione...

Erogazione di contributi per le famiglie con 4 o più figli: i caiatini interessati possono presentare domanda. A comunicarlo il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto e il vicesindaco Tommaso Sgueglia, "una iniziativa che la Regione Campania ha assegnato all'Ambito territoriale a favore delle famiglie con un numero di figli pari o superiore a quattro". Possono beneficiare del contributo i nuclei familiari residenti a Caiazzo con Isee 2009 (redditi anno 2008) che non supera 29mila euro. Sono considerati parte del nucleo familiare anche i figli fino a 25 anni, purché risultino a carico Irpef, e i minori in affido familiare. La valutazione delle domande sarà effettuata in base a un punteggio che considera la numerosità del nucleo, il reddito Isee, presenza di componenti di età inferiore a 18 anni anche in affido e nucleo familiare monoparentale. Il sostegno economico per ciascun nucleo familiare beneficiario è pari a 400 euro, da erogare in un'unica soluzione, quale contributo integrativo delle spese sostenute e documentate nel 2009 per attività e servizi finalizzati a trasporto scolastico e altri trasporti pubblici; asili nido o altri servizi integrativi per la famiglia; prestazioni scolastiche (libri scolastici, mensa, ecc.); servizi e attività formative extrascolastiche, campi scuola, vacanze studio, ecc.; accesso a musei, teatri e altre attività culturali che si sviluppano nel territorio; iscrizione ad associazioni educativo-culturali o sportive (scout, società sportive); spese per visite specialiste per un importo pari all' 80% della spesa sostenuta; spese per medicinali per un importo pari all' 80% della spesa sostenuta. Le domande, redatte sul modello reperibile presso l'ufficio Affari Sociali del Comune (referente è il signor Imperato), devono essere presentate nell'orario di apertura al pubblico entro il 23 dicembre 2009.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento