Il messaggio del sindaco agli studenti 'copiato' da 2 colleghi

La lettera di Virgilio Pacifico riporta quasi pedissequamente il discorso di Fuoco e Dellonti

Il sindaco di Mondragone, Virgilio Pacifico

Le scuole riaprono finalmente i battenti nell'era del coronavirus e come da tradizione, anche nel casertano, si assiste alla 'corsa' dei sindaci per i messaggi di auguri. Ma quello che è accaduto nel comune di Mondragone ha davvero del 'comico'. Il sindaco Virgilio Pacifico, nel tradizionale messaggio di auguri indirizzato a dirigenti scolastici, studenti e famiglie per l'inizio del nuovo anno scolastico, ha ben pensato di 'copiare' il testo dai suoi colleghi di San Pietro Infine e di San Lorenzo in Campo.

Come si evince dai messaggi (che vi riportiamo di seguito in foto) è quasi chiaro che le parole di Pacifico riportino quasi pedissequamente, nella prima parte, la lettera scritta da Davide Dellonti (sindaco di San Lorenzo in Campo) a settembre del 2016; mentre nella seconda parte quella di Mariano Fuoco (sindaco di San Pietro Infine) scritta nel 2018.

messaggio sindaco mondragone e sindaco san pietro infine-2

La parte più emblematica è sicuramente quella relativa al ruolo della scuola. Sia Pacifico che Dellonti esprimono lo stesso identico pensiero: "La scuola ricopre un ruolo strategico ed insostituibile, oggi più che mai. Incoraggia e incentiva la conoscenza, l’apprendimento, il confronto, sviluppa e dovrà accrescere sempre più la coscienza civica, fa sì che un alunno diventi cittadino del futuro, comprendendo appieno le responsabilità civili e morali che ne conseguono". Insomma davvero una 'caduta di stile' per il sindaco di Mondragone, il quale forse non avrebbe mai immaginato che qualcuno potesse 'scoprire' questo plagio.

messaggio sindaco mondragone e sindaco san lorenzo in campo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento