Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Capodrise

Antenna della Wind in un terreno, scatta la protesta | FOTO

I cittadini scendono in strada per dire "no" alla nuova installazione. Presenti anche il sindaco Crescente, gli assessori e il presidente del Consiglio

A Capodrise è scattata la manifestazione di protesta per dire "no" all'antenna che la Wind Tre vuole installare in un terreno privato di via San Pietro.

A scendere in strada decine di cittadini con al fianco l'avvocato Pasquale Tartaglione che, facendosi portavoce delle istanze dei residenti, ha inoltrato una nota di diffida alla compagnia telefonica intimando di fermare i lavori in quanto "non risulta - si legge nella diffida - essere esistente un piano di localizzazione annuale per l'installazione di nuove antenne telefoniche approvato dal Comune", puntando inoltre l'indice sui possibili effetti sulla salute pubblica e sul forte impatto ambientale ed estetico.

Presenti alla manifestazione anche il sindaco Angelo Crescente, il presidente del consiglio comunale Vincenzo Negro e gli assessori Luisa DAngelo, Federico Abussi, Tommaso Fattopace e Giuseppe Montebuglio. Proprio il sindaco, nei giorni scorsi, ha disposto con una propria ordinanza "l'mmediata sospensione dei lavori di realizzazione della stazione radio" a tutela della salute pubblica. Sul caso si è già pronunciato anche il Tar della Campania, con il ricorso che risulta pendente dinanzi al Consiglio di Stato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna della Wind in un terreno, scatta la protesta | FOTO
CasertaNews è in caricamento