rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità

Parte l'Anagrafe online, ma 6 comuni casertani non hanno aderito

Baia e Latina, Pastorano, Prata Sannita, San Prisco, Villa di Briano e Villa Literno dicono 'no' all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Da oggi, lunedì 15 novembre 2021, i cittadini di 98 comuni della provincia di Caserta potranno scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi agli uffici comunali.

Certificati online, ecco come funziona

Potranno essere scaricati, anche in forma contestuale, i seguenti certificati: anagrafico di nascita; anagrafico di matrimonio; di cittadinanza; di esistenza in vita; di residenza; di residenza Aire; di stato civile; di stato di famiglia; di stato di famiglia e di stato civile; di residenza in convivenza; di stato di famiglia Aire; di stato di famiglia con rapporti di parentela; di stato libero; anagrafico di unione civile; di contratto di convivenza.

Tuttavia ben 64 Comuni italiani non hanno aderito all’ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, la banca dati nazionale del Ministero dell'Interno che semplifica i servizi demografici per favorire la digitalizzazione e il miglioramento dei servizi a cittadini, imprese ed enti. Tra questi ve ne sono 6 della provincia di Caserta: Baia e Latina, Pastorano, Prata Sannita, San Prisco, Villa di Briano e Villa Literno. In Campania non hanno aderito anche i Comuni di: Avellino, Castelfranco in Miscano, Boscotrecase, Casamicciola Terme, Casandrino, Cercola, Ercolano, Melito di Napoli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte l'Anagrafe online, ma 6 comuni casertani non hanno aderito

CasertaNews è in caricamento