rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

"100 euro a chi finge di essere mia madre". Il post diventa virale

La giovane casertana finisce nel mirino della nota pagina Facebook 'Il Signor Distruggere'

Cerca una donna di circa 40 anni che possa fingersi sua madre per poter realizzare il suo sogno, un tatuaggio. È l’annuncio pubblicato da una 16enne di Caserta, Francesca, e diventato virale grazie a ‘Il signor distruggere’, blogger e star dei social seguito da migliaia di persone su Facebook.

La singolare "offerta di lavoro" è apparsa su un noto portale online, dove si offre un compenso dagli 80 ai 100 euro per l’attrice che vorrà aiutare la giovane casertana. Francesca spiega bene perché ha bisogno di una simile trovata. “Cerco una donna sulla quarantina – scrive la ragazzina - che possa sembrare mia madre poiché vorrei farmi un tatuaggio ma, non essendo maggiorenne (ho 16 anni) e non avendo il consenso dei miei, non posso farlo. Chiunque accetti questo lavoretto dovrà firmare il consenso dal tatuatore professionista per farmi tatuare”.

Vi sono poi anche dei requisiti da rispettare: “Abito a Caserta centro e preferirei che l’attrice non risiedesse lontano da qui”, inoltre “prima di prendere un appuntamento dal tatuatore vorrei conoscere la persona che si offre come attrice”. Chissà se la ragazza avrà fortuna nella sua ricerca…

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"100 euro a chi finge di essere mia madre". Il post diventa virale

CasertaNews è in caricamento