Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Leo Club in piazza al fianco dellUnicef

Napoli - "Il 6 e 7 ottobre scegli l'Orchidea UNICEF. Cogli l'occasione salva la vita ai bambini", è stato lo slogan di lancio di una grande iniziativa di solidarietà organizzata dall'Unicef in tutt'Italia, il cui ricavato contribuirà alla campagna...

"Il 6 e 7 ottobre scegli l'Orchidea UNICEF. Cogli l'occasione salva la vita ai bambini", è stato lo slogan di lancio di una grande iniziativa di solidarietà organizzata dall'Unicef in tutt'Italia, il cui ricavato contribuirà alla campagna Vogliamo Zero, che si prefigge di raccogliere contributi per finanziare la lotta contro la mortalità infantile. Ai gazebo allestiti nelle 2500 piazze d'Italia, migliaia di volontari che hanno sostenuto con il loro operato l'ambizioso obiettivo di azzerare la mortalità infantileA Napoli la due giorni di solidarietà ha tinto il Vomero e via Scarlatti di azzurro, l'azzurro dell'Unicef. E i tanti volontari napoletani dell'Unicef sono stati affiancati dai giovani Leo di Napoli, che da sempre si mobilitano per le iniziative di beneficenza e solidarietà.
La Presidentessa Unicef Campania, Margherita Dini Ciacci, lieta della partecipazione dei Leo ha commentato a conclusione dell'evento: "Ogni anno l'Unicef raccoglie i fondi per i bambini del Terzo Mondo, attraverso l'offerta di una splendida orchidea nelle piazze italiane. Quest'anno 2500 piazze accoglieranno le orchidee. A Napoli come ogni anno accanto alle orchidee ci sono i giovani, i giovani dei Leo che con un'amicizia storica con l'Unicef vengono ad offrire le orchidee per aiutare i bambini a vivere. Il sabato e la domenica, giorni in cui in genere i giovani si divertono e stanno insieme, loro vengono a lavorare per l'Unicef perché amano i bambini, amano i meno fortunati e vogliono cambiare il mondo. Grazie ragazzi dei Leo perché fate quello che noi sogniamo facciano tutti i giovani di Italia"."Al solo gazebo di via Scarlatti coordinato da Augusto D'Aniello e Demetrio Paipais, aggiunge Ettore Nardi, Presidente del Leo Club Napoli 1799, siamo riusciti a raccogliere oltre 3700 euro derivanti dalla vendita di beneficenza di circa 250 orchidee. Con l' aiuto di tutti, possiamo e dobbiamo abbattere l'inaccettabile numero di 19mila bambini sotto i 5 anni che per cause e malattie spesso prevedibili e curabili perde la vita ogni giorno".Tante le autorità che hanno aderito all'iniziativa acquistando le orchidee al gazebo di via Scarlatti e tra queste l'Assessore del Comune di Napoli, Giuseppina Tommasielli, il Presidente della Municipalità Vomero, Mario Coppeto, i consiglieri dell'Ordine degli Avvocati di Napoli, Gianfranco Mallardo, Giuseppe Napolitano e Armando Rossi, l'attore e testimonial Unicef, Mario Porfito e il Delegato alla II Area Operativa del Distretto 108 Ya, Luigi delle Cave e il Responsabile delle politiche giovanili di Italia Futura Campania, Apostolos Paipais.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leo Club in piazza al fianco dellUnicef

CasertaNews è in caricamento