Pro Loco del centro dellAlto Casertano lancia un concorso per la selezione di 4 volontari

Vairano Patenora - La Pro Loco del centro dell'Alto Casertano lancia un concorso per la selezione di 4 volontari, da utilizzarsi per i servizi di espletamento di un articolato progetto storico-culturale denominato "Terra di Lavoro: Dai Sanniti ai...

La Pro Loco del centro dell'Alto Casertano lancia un concorso per la selezione di 4 volontari, da utilizzarsi per i servizi di espletamento di un articolato progetto storico-culturale denominato "Terra di Lavoro: Dai Sanniti ai Borbone, uno scrigno di tesori" rientrante nell'area tematica "Patrimonio storico e culturale". Intelligente quanto encomiabile l'idea progettuale(consisterà essenzialmente in "una raccolta organica e sistematica della storia, delle tradizioni, dei costumi, del folklore e della gastronomia del Comune di Vairano Patenora e delle aree contermini, del turismo e della partecipazione", in modo da procedere alla redazione, sia in lingua italiana che in vrsione inglese, di un 'vademecum'(Carta dei Servizi), che, e su supporto cartaceo e per via telematica, possa essere posto a disposizione dei turisti di passaggio e permanenza in città) avanzata dal gruppo di vertice della ben messa struttura sociale cittadina, di cui è dinamicissimo Presidente il Dottor Arturo Mareglia. Il relativo bando in perfetta linea con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, che prevede, ai sensi e per gli effetti della Legge 64, la selezione di 18.975 volontari, da destinarsi all'assolvimento di mansioni che, sia sul nostro territorio nazionale che all'estero, tendano alla salvaguardia e alla tutela del patrimonio culturale ed artistico a diposizione dell'umanità. Posto che il termine ultimo, per le domande di partecipazione alle specifiche prove selettive, è fissato alle ore 14.00 del prossimo 16 aprile, le richieste di partecipazione al medesimo bando(la modulistica necessaria può essere scaricata dai siti web www.serviziocivile.net e www.seviziocivileunpli.net o reperita presso la sede cittadina della Pro Loco, sita al civico 100 di via Roma), vanno stilate in tre copie, di cui una firmata in originale, e poi inoltrate. Il poker di volontari che saranno ritenuti adatti ai compiti cominceranno le loro attività a partire dal primo luglio prossimo. Il loro servizio, che si snoderà nell'arco di dodici mesi consecutivi, si articolerà in trenta ore settimanali, distribuite in sei giorni, c on beneficio della flessibilità oraria. 433,80 Euro l'assegno mensile che sarà corrisposto a ciascuno di essi per le attività svolte, che, in base a quanto si apprende scorrendo il Regolamento dello stesso concorso, avranno anche ricadute previdenziali. Per i requisiti di amissione e per ogni altra delucidazione in merito, rimandiamo gli interessati ai contatti messi a loro disposizione dall'Ente Pro Loco, cioè 3406230771, 3469433954, www.prolocovaianopatenora.it, www.unpli.it. info@prolocovairanopatenora.it e arturo.marseglia@tiscali.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento