menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiat, in Italia immatricolazioni cresciute dello 0,75 % nellanno e dell1,4 % a dicembre

(Londra) Nel 2014 sono state immatricolate in Italia quasi 1 milione 360 mila vetture, il 4,2 percento in più rispetto al 2013, quando le registrazioni erano state poco meno di 1milione 305 mila.Nell'anno Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato...

(Londra) Nel 2014 sono state immatricolate in Italia quasi 1 milione 360 mila vetture, il 4,2 percento in più rispetto al 2013, quando le registrazioni erano state poco meno di 1milione 305 mila.Nell'anno Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato quasi 377 mila auto, lo 0,75per cento in più rispetto al 2013, per una quota del 27,7 per cento.In dicembre il mercato - con 91.500 mila immatricolazioni - è cresciuto del 2,35 percento, mentre FCA con oltre 25 mila registrazioni (+1,4 per cento rispetto allo stessomese del 2013) ha ottenuto una quota del 27,6 per cento, in crescita rispetto al 27,3 dinovembre 2014.
Il marchio Fiat ha chiuso il 2014 con le immatricolazioni in crescita nel confronto con il2013. Infatti, le registrazioni sono state oltre 281.500 rispetto alle 279 mila dell'annoprecedente (+0,8 per cento), con la quota che si è attestata al 20,7 per cento.In dicembre le immatricolazioni del marchio sono state oltre 17.500 per una quota al19,2 per cento rispetto al 20,2 per cento dello stesso mese dell'anno precedente.Panda è stata la vettura più venduta in Italia sia a dicembre sia in tutto il 2014, conoltre 104 mila immatricolazioni nell'anno e una quota nel segmento A del 41,4 percento. La 500L è ormai stabilmente tra le auto più vendute del mercato ed è anche la"media" più richiesta, con una quota nell'anno del 54,6 per cento. Molto positivi anchei risultati di 500, che a oltre sette anni dal lancio continua a essere sempre tra le autopiù vendute del segmento A. Complessivamente la famiglia 500 ha continuato acrescere in tutto il 2014 e l'arrivo ormai imminente della 500X permetterà già dai primimesi di quest'anno di migliorare ulteriormente questi risultati.Nel 2014 Lancia ha registrato poco meno di 55.500 mila vetture e la sua quota èstata del 4,1 per cento, in calo rispetto al 2013 di 0,3 punti percentuali.In dicembre il marchio ha immatricolato quasi 3.600 vetture per una quota del 3,9 percento, 0,8 punti percentuali in meno rispetto a dicembre 2013.Ancora una volta ottimi i risultati della Ypsilon che ha chiuso il 2014 con buoni risultatidi vendita, quarta vettura più venduta in Italia con il 13,2 per cento di quota nelsegmento B.

Alfa Romeo nel 2014 ha registrato oltre 28 mila vetture e la sua quota è stata del 2,1per cento, in calo di 0,3 punti percentuali.A dicembre sono state 1.800 le auto immatricolate dal brand e la quota è stata del 2per cento, in diminuzione di 0,4 punti percentuali rispetto a dicembre 2013.Positivi i risultati raggiunti da Giulietta che per tutto l'anno è sempre stata tra le vetturepiù vendute del suo segmento, con una quota nell'anno del 10,5 per cento.Il 2014 è stato il miglior anno di sempre per Jeep, che in Italia non aveva mairaggiunto risultati così positivi. Le immatricolazioni sono state più di 11.300,raddoppiate in confronto al 2013 così come la quota, che è stata dello 0,8 per centorispetto allo 0,45 per cento di un anno fa.
In dicembre le Jeep registrate sono state oltre 2.300, addirittura il 405 per cento in piùnel confronto con lo stesso mese del 2013. La quota è stata del 2,5 per cento, 2 puntipercentuali in più rispetto allo 0,5 per cento di dicembre 2013.Gli eccezionali risultati di Jeep sono stati raggiunti grazie all'apporto soprattutto diGrand Cherokee e dell'ultima arrivata Renegade. L'ammiraglia del marchio lungo tuttoil 2014 si è confermata auto molto apprezzata dal pubblico, ed è risultata tra le vetturepiù vendute del suo segmento con una quota del 19 per cento nel suo segmento. Inforte crescita anche le vendite di Renegade, che appena arrivata sul mercato ha giàscalato le classifiche di vendita e in dicembre è entrata per la prima volta tra le top tencon una quota nel suo segmento del 20,6 per cento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento