Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

In assemblea i volontari della Croce rossa di Caserta

Caserta - E' indetta per domenica 20 gennaio 2012, alle ore 10.00, l'assemblea generale delvolontariato della Croce rossa italiana in provincia di Caserta "Nuovi orizzonti organizzativi".L'assemblea, che si terrà presso il teatro "Don Bosco"...

061801_croce_rossa_s

E' indetta per domenica 20 gennaio 2012, alle ore 10.00, l'assemblea generale delvolontariato della Croce rossa italiana in provincia di Caserta "Nuovi orizzonti organizzativi".
L'assemblea, che si terrà presso il teatro "Don Bosco" dell'Istituto Salesiano di Caserta, invia Roma, è la prima del genere nella lunga storia dell'associazione, che tra meno di due annifesteggerà i 150 anni dalla fondazione.Antesignano della Croce rossa internazionale è considerato il chirurgo capuano FerdinandoPalasciano, che già nel 1848 rischiò di pagare con la vita la sua convinzione che "i feriti, aqualsiasi esercito appartengano, sono sacri e non possono essere considerati come nemici".150 anni sono tanti, ma la Croce rossa è riuscita sempre a dare una interpretazione dellasolidarietà e del volontariato adeguata ai tempi.

Siamo alla vigilia di un nuovo cambiamento, ottenuto con un riordino legislativo, che, daente pubblico, trasformerà la Croce rossa in una associazione privata di interesse pubblico.Il primo effetto evidente è la richiesta di una maggiore rappresentanza democratica, emersaanche dalla grande partecipazione al voto per il rinnovo delle cariche, che, nell'unico seggiocostituito a Caserta per l'intera provincia, ha visto l'affluenza dell'80% degli aventi diritto.La Cri dovrà coniugare la voglia di una più diffusa partecipazione con una gestione amaggiore impronta manageriale, senza perdere di vista la dimensione morale e solidale, che nehanno fatto uno dei modelli più facilmente riconoscibili e credibili dell'associazionismointernazionale.
Il presidente neoeletto, Leonardo Caracciolo, direttore dell'unità operativa di neurochirurgiadell'azienda ospedaliera "Sant'Anna e San Sebastiano" di Caserta, presenterà, quindi per la primavolta ad una assemblea degli iscritti, da oggi riuniti in una unica componente volontaristica, unprogramma e delle mozioni, che costituiscono una piattaforma aperta al contributo assembleare,da cui prenderà forma il futuro assetto organizzativo.Nella stessa mattinata di domenica 20 sono previste alcune manifestazioni collaterali, comeuna mostra fotografica dedicata alla storia della Croce rossa a Caserta, cortesemente ospitata dalCircolo Nazionale, e l'esposizione di automezzi e materiali nell'attigua piazza Dante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In assemblea i volontari della Croce rossa di Caserta

CasertaNews è in caricamento