menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Volato, Nicola Turco

Il presidente della Volato, Nicola Turco

Volalto, arrivano nuovi soci giapponesi e inglesi. Turco resta presidente

La quiete dopo le minacce del patron di vendere la società

Nasce il nuovo Consiglio d'amministrazione della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, con a capo il presidente Nicola Turco. Entrano, con una quota pari al 25%, un gruppo di giapponesi, mentre un’altra quota, pari al 24%, sarà appannaggio di un fondo londinese. Dopo le minacce del patron Turco di voler vendere la società, nel sodalizio casertano torna la quiete dopo la tempesta.

"Nasce la più grande holding del volley, con maggioranza italiana - commenta entusiasta la società in una nota - Entro il 20 dicembre prossimo l’accordo sarà perfezionato dinanzi al notaio; accordo che consentirà di accelerare il progetto dell’Academy 'Villaggio del Volley' a Caserta. L’imprenditore Nicola Turco, già prima dell’operazione, aveva affidato un mandato esplorativo al procuratore di fiducia del club, Saltini, per intercettare due nuove top player. Si riaprono i giochi, dunque, e l’operazione messa in campo dal presidente Turco mira a ribaltare la situazione in vista dei play off. La doppia strategia è stata anche quella di dare una lezione alle atlete, allo staff e al coach che non hanno ben compreso in quale realtà sportiva si trovano. Caserta vuole cuore e risultati fino all’ultima palla, già a partire da stasera contro Filottrano, con il presidente che sta raggiungendo Jesi per assistere al match: per chi non è su questa linea, valigie pronte già da stasera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento