Il Covid non ferma il torneo solidale in memoria del piccolo Antonio Vastante

Per quest'anno la gara sarà virtuale: ogni partecipante dovrà inviare una clip con cui dimostrare la propria abilità nei palleggi

Ci sono cose che nemmeno il Covid-19 riesce a fermare: per esempio la passione, la forza e l'entusiasmo di Pasqua Vastante e del suo gruppo, da tre anni organizzatore a Macerata Campania di #Vinciamonoi, torneo solidale di calcio a 5. "Vista la situazione legata al coronavirus - spiega Pasqua Vastante - era impossibile pensare di organizzare il classico torneo, che lo scorso anno aveva visto la partecipazione di ben 160 giocatori. Non ci siamo però fatti scoraggiare e, dopo aver pensato a diverse soluzioni, abbiamo ideato una gara video di palleggi: ogni partecipante dovrà inviarci una clip con cui dimostrare la propria abilità nei palleggi. I più bravi, secondo l'insindacabile giudizio di una giuria tecnica, vinceranno un premio".

VinciamoNoi2019_4_associazione-neuroblastoma-2

La gara di palleggi è divisa nelle seguenti specialità: palleggi singoli semplici; palleggi di gruppo (minimo 4 persone) con gol finale; hard dribble; colpi di testa. Come già accaduto nel torneo 2019, le categorie saranno tre: Coppa Meraviglia (donne), Coppa Coraggio (uomini) e Coppa Sorriso (bimbi). L’inizio ufficiale di questa versione virtuale di #Vinciamonoi è venerdì 3 luglio, mentre la proclamazione dei vincitori sarà il 19 luglio: ci sarà tempo per mandare i propri video entro il 15 luglio. Per partecipare basta inviare il video, via whatsapp, ai numeri 320 3432353 o 347 9600965, completo di nome, cognome (eventualmente nome squadra) e specialità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come sempre – continua Pasqua – il fine ultimo del torneo è sostenere i progetti di ricerca promossi dall’Associazione Neuroblastoma. Quindi invitiamo tutti, partecipanti e non, a dare un piccolo contributo nel ricordo di Antonio". #Vinciamonoi è infatti in memoria di Antonio Vastante, un bimbo prematuramente scomparso a causa di un Medulloblastoma e figlio di Agostino Vastante, storico sostenitore e referente dell’Associazione Neuroblastoma a Pesaro, nonché nipotino di Pasqua. Il torneo è aperto a tutti; sarà un divertimento partecipare e tutti insieme potremo dare "Un calcio al Neuroblastoma e un bacio ad Antonio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento