Nasce la scuola calcio ‘Contea Normanna’, un ex portiere di serie A nello staff

La guida tecnica è stata affidata a mister Pasquale Golia: "I bambini attraverso lo sport sviluppano diverse componenti che andranno a rafforzare il loro carattere"

Lo staff tecnico della scuola calcio 'Contea Normanna'

Una nuova realtà sportiva, con l’obiettivo di educare i ragazzi, prima ancora di renderli calciatori. E’ nata presso il Centro Sportivo ‘I Normanni’ di Aversa la scuola calcio "Contea Normanna", fondata da alcune persone che hanno maturato, nel corso degli anni, diverse esperienze sportive, non solo in ambito calcistico. La guida tecnica è stata affidata a mister Pasquale Golia, con un bagaglio professionale di spessore, coadiuvato da uno staff calcistico di primissimo livello, per garantire continuità nel tempo ad un progetto sportivo formativo giovanile: Generoso Rossi ex portiere di serie A, Paolo Pelosi, Salvatore Natale, Salvatore Di Guida.

Questa idea nasce dalla consapevolezza che ci sono tanti possibili destinatari che attendono un progetto concepito a loro misura, che li aiuti a crescere come individui, come cittadini e come atleti. Gli obiettivi puramente agonistici e selettivi non rientrano fra quelli primari della società. “Il calcio non deve essere un mezzo con l’esclusivo scopo di formare dei calciatori, ma insieme alla scuola e alla famiglia deve accompagnare il bambino nella sua crescita, educandolo e preparandolo per il mondo che vivrà da adulto - ha sottolineato mister Golia - I bambini attraverso lo sport sviluppano diverse componenti che andranno a rafforzare il loro carattere: rispetto delle regole, fair play, sviluppo dell’autoefficacia, senso della fatica e dell’impegno per raggiungere un obiettivo, lavoro di squadra, relazioni sociali e uno stile di vita sano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento