Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Casertana, ultimo derby per chiudere la stagione | LE PROBABILI FORMAZIONI

Guidi ha tutti a disposizione ma risparmia i tre diffidati in vista dei play off

La Serie C cala il sipario con la 38^ giornata di campionato con pochi ultimi nodi da sciogliere per il piazzamento finale delle varie compagini. Il calendario riserva alla Casertana il decimo derby, da disputare al Pinto, per rincorrere l’ultimo obiettivo di una stagione a dir poco soddisfacente, quello di sopravanzare le concorrenti degli altri gironi per agguantare la prestigiosa partecipazione alla TIM Cup.

L’avversario di turno è la Paganese che a sua volta non ha esaurito tutte le cartucce a disposizione, ancorché condannata ai play out, ma che vuole ottenere un risultato migliore o quanto meno pari a quello del Bisceglie per conservare il lieve vantaggio in ottica spareggio retrocessione. Le squadre arrivano all’appuntamento motivate al top e con quasi tutti gli effettivi a disposizione.

Nella conferenza stampa che ha preceduto la vigilia della gara Guidi ha dichiarato che non è aduso a fare regali a chicchessia, pertanto manderà in campo la migliore formazione possibile, salvo un occhio di riguardo per i suoi tre diffidati, Matese, Del Grosso e Ciriello per averli al top della condizione in vista della prima partita dei play off, ormai già conquistati matematicamente con una giornata di anticipo. L’euforia in casa rossoblù è sensibilmente palpabile dalle dichiarazioni sia dell’allenatore sia del consulente del presidente D’Agostino che incontrando la stampa nella giornata di ieri si sono dichiarati decisamente soddisfatti del comportamento della squadra nell’arco della stagione, definita miracolosa e per certi tratti inaspettata, viste la situazione al termine del girone di andata.

La Paganese si presenta al Pinto a sua volta con la migliore formazione possibile eccezion fatta per l’attaccante Diop che sconta la seconda giornata di squalifica; al suo posto il ballottaggio tra Raffini e Guadagni potrebbe veder revalere il secondo che tornerebbe titolare dopo tre partite. Come da prassi tutte le partite sono previste, data la contemporaneità, alle ore 20,30 e a dirigere le operazioni è stato chiamato il fischietto romano Davide Moriconi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Rillo; Icardi, Santoro, Bordin; Pacilli, Cuppone, Longo. All.: Guidi.

PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Sbampato, Sirignano; Carotenuto, Bramati, Bonavolontà, Gaeta, Mattia; Mendicino, Guadagni. All.: Di Napoli.

ARBITRO: Davide Moriconi di Roma2 (Orazio Luca Donato di Milano e Simone Biffi di Treviglio; IV Ufficiale Emanuele Tartarone di Frosinone)

38^ GIORNATA – IL PROGRAMMA

(2 maggio- ore 20,30)

Bari - Bisceglie                    

Casertana - Paganese                

Catanzaro - Monopoli                

Cavese - Avellino                   

Foggia - Catania                    

Teramo - Viterbese                

Ternana - Juve Stabia           

V. Francavilla - Palermo        

Vibonese - Turris

LA CLASSIFICA

Ternana                 90

Avellino                  67

Catanzaro              67

Bari                        60

Catania (-2)            58

Juve Stabia            58

Palermo                 50

Foggia                   50

Teramo                  49

Casertana              44

Monopoli                40

Viterbese                40

Potenza                 39

V. Francavilla         38

Turris                     38

Vibonese                35

Paganese               31

Bisceglie                30

Cavese                  22

Trapani                  escluso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana, ultimo derby per chiudere la stagione | LE PROBABILI FORMAZIONI

CasertaNews è in caricamento