Sport

Pallamano, l'Atellana festeggia la promozione in A2 pulendo all'esterno del PalaJacazzi

La presidente Capasso: "Non stiamo facendo niente di eccezionale, è la nostra casa"

Il PalaJacazzi di Aversa

Festeggiamento "green" quello organizzato dalla Gam Engineering Aversa per la vittoria nel campionato di serie B e la conseguente promozione in A2. Gli atleti e i dirigenti della squadra si sono dati appuntamento domenica 30 maggio dalle ore 9 per togliere i rifiuti e le erbacce che ingombrano le aree esterne del Palazzetto dello Sport di Aversa, il PalaJacazzi.

"Non stiamo facendo niente di eccezionale - esordisce la presidente Capasso - è la nostra casa, ed i questo periodo di pandemia è stata usata in più modi oltre che a quelli sportivi, per ovvi motivi. Noi semplicemente ci prendiamo cura della nostra casa. Un piccolo gesto ma che la renderà più accogliente e bella". "Abbiamo fatto qualcosa di grande in questo campionato appena passato e la forza l'abbiamo trovata anche nel supporto della gente - aggiunge - Quindi ci sembrava doveroso, nel nostro piccolo, restituire quella forza e speriamo che l'idea piaccia".

Si partirà dalle ore 9 con una piccola accoglienza ai ragazzi che, subito dopo, si scorceranno le maniche e raccoglieranno, differenziandoli, tutti i rifiuti che dall'esterno sono stati riversati nelle aiuole e negli spazi antistanti il PalaSport. La squadra presenterà il nuovo logo con la presenza di alcuni esponenti dell'amministrazione comunale. Nonchè l'ufficialità della partecipazione al secondo campionato nazionale italiano di pallamano maschile 2021/2022. Un'occasione per dire anche ai numerosi appassionati e tifosi aversani di questo sport che, dopo gli anni incerti della pandemia, si possono riassaporare i massimi livelli nazionali della pallamano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, l'Atellana festeggia la promozione in A2 pulendo all'esterno del PalaJacazzi

CasertaNews è in caricamento