menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Miraglia mentre firma il contratto con la Triestina

Luigi Miraglia mentre firma il contratto con la Triestina

Il giovane bomber casertano firma per la Triestina

Il 16enne Luigi Miraglia approda tra i professionisti

Un giovane di Mondragone approda fra i professionisti del calcio nazionale. Luigi Miraglia, nato il 30 gennaio del 2002, eè un nuovo calciatore dell’U.S. Triestina, ripagando i tanti sacrifici della sua famiglia per realizzare il sogno del loro campione.

Luigi muove i primi passi a Mondragone e all’età di 11 anni si trasferisce a Napoli alla Damiano Promotion Soccer, sotto l’attento sguardo del tecnico mondragonese Peppe Mazzone e del mister Peppe Lauro, e dopo due anni va a Marano alla Recca Sporting Club affiliata al Benevento Calcio e presieduta dal presidente Michele Turco.

Poi Miraglia ritorna a Mondragone grazie alla rinata passione per il calcio nella sua città da almeno due anni, sia grazie all’impegno nel campionato di eccellenza della Mondragonese del Presidente Fabio Del Prete, sia con la capace organizzazione di Antonio Sperlongano che ha raggruppato i migliori giovani dei comuni vicini e lontani delle province di Caserta e Napoli al fine di creare un settore giovanile che mancava nella città di Mondragone da quasi 20 anni.

Durante la scorsa stagione calcistica, quindi, Luigi Miraglia trova la consacrazione disputando, sotto età, un ottimo campionato con gli Allievi Regionali della Polisportiva Mondragone, sotto la supervisione del mister Roberto De Meo. Il suo ruolo naturale è il centravanti, ma dopo aver giocato in passato anche sulla tre quarti, oggi può essere utilizzato sia a destra che a sinistra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento