Una ‘macchina da guerra’ per la Volalto: Kubura è il nuovo opposto

Grande colpo per la società del patron Turco, la schiacciatrice serba ha percentuali di attacco da brividi

Milica Kubura, 25 anni, 194 cm, è il nuovo opposto della Volalto 2.0 Caserta. Una vera e propria macchina da guerra, dagli 'occhi di ghiaccio' e dal 'braccio di fuoco' approda nella squadra del patron Nicola Turco. Nata a Belgrado (Serbia) il 20 marzo 1995, Milica Kubura ha al suo attivo presenze in club prestigiosi come il Crvena Zvezda e la Florida University e nel 2012 a soli 17 anni faceva già parte del Cev Junior Vollleyball European Championship.

Nonostante la giovane età, carriera e palmares di Milica Kubura sono da capogiro. È entrata nella pallavolo attraverso la sorella maggiore e ha iniziato la sua carriera in Ok Red Star Belgrade. Con juniores Serbia, ha vinto il bronzo ai Mondiali in Turchia nel 2011 e l'argento nel 2012. Medaglia d’oro Copa 2012/2013. Dal 2014 al 2017 ha studiato alla Florida State University e ha giocato nella squadra universitaria Seminoles, è poi ritornata in Serbia ed è ha giocato nel Ok Partizan Belgrado. Nel 2019 ha preso parte alla Nations League con la squadra nazionale serba. Quindi è passata al club tedesco Dresdner Sc1898. Milica ha percentuali di attacco da brividi con blocchi e attacchi che sfiorano la cifra 1000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento