Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Pericolo scontri, stop ai tifosi della Casertana

Nessun supporter per la trasferta di domenica

C’era da aspettarselo. Dopo il divieto imposto ai tifosi della Cavese in occasione della gara di andata, la par condicio ha imposto identico trattamento ai supporters della Casertana. Dopo che l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive aveva segnalato la partita tra Cavese e Casertana di domenica 30 dicembre alle ore 16,30 a forte rischio, il CASM ha interpellato il prefetto di Salerno che ha disposto il divieto di vendita dei biglietti per la suddetta partita ai residenti della provincia di Caserta. Tutto ciò si rende necessario, si legge nella nota, in considerazione della storica, accesa rivalità tra le due tifoserie e del concreto pericolo del riproporsi di situazioni di criticità, in ragione dei segnali raccolti tra le frange estreme. I tifosi della Casertana quindi dovranno affidarsi alle immagini del sito internet che irradia la partita per seguire i falchetti nella loro ultima uscita del 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericolo scontri, stop ai tifosi della Casertana

CasertaNews è in caricamento