rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana all'assalto della capolista con gli uomini contati

I falchetti sempre più menomati a Reggio Calabria. Salta il duello Corazza-Castaldo mentre Floro Flores si aggrega al gruppo

La partita più importante della stagione va in scena con la Casertana più falcidiata. I falchetti sono partiti alla volta di Reggio Calabria con il pullman semivuoto. Restano a casa Castaldo, Silva, Caldore, Zito e Lezzi, chi più chi meno afflitti da malanni muscolari che vietano a Ginestra di portarli sullo Stretto. Recupera Rainone intanto dopo tre giornate di assenza ed è aggregato alla spedizione pure Antonio Floro Flores che anche in Coppa, mercoledì sera, ha mostrato chiari progressi sulla via della definitiva guarigione.

Ma stando alle parole dell’allenatore rossoblù l’impiego dell’ex Chievo sarà limitato nel corso del match, da valutare se inserirlo dal 1’ oppure nel corso della gara, in caso di occorrenza. L’altro dubbio è legato alla presenza di Rainone ma è molto probabile, avendone forzato il recuperpo che anche quello del capitano potrebbe essere un contributo part time. Comunque a prescindere dalle numerose defezioni, la Casertana scenderà al Granillo con lo spirito che ha caratterizzato il suo cammino finora, snaturando al minimo l’assetto tattico e cercando di sopperire alle assenze con lo stesso impegno profuso nella maggior parte delle precedenti occasioni.

Gli esperimenti fatti in altre circostanze hanno dato riscontri positivi per cui è lecito attendersi una prova dignitosa della squadra anche se l’avversario si chiama Reggina, la squadra capolista indiscussa del girone, con un ampio margine di vantaggio sulla seconda, col migliore attacco del raggruppamento e da domenica scorsa, col 3-0 inflitto al Potenza anche – assieme ai lucani – con la miglior difesa.

Gli amaranto affidati a Toscano sono l’unica formazione della terza serie ancora imbattuta, al Granillo ha una impressionante serie di sei vittorie su sei partite e gli iniziali quattro pareggi conquistati in trasferta si sono trasformati in tre nette vittorie nelle ultime tre partite. Un ruolino impressionante anche in considerazione del fatto che De Rose (uno degli ex falchetti) e compagni hanno pareggiato a Bari e a Terni, hanno battuto Catania e Catanzaro in casa e sono andati a compiere il blitz a Monopoli e a Potenza: in pratica tutte le big o presunte tali si sono dovute arrendere al loro cospetto e dalla partita di domani il percorso potrebbe rivelarsi in ulteriore discesa. La legge dei grandi numeri potrebbe – in caso di sorprese – rinfrancare le ambizioni della Casertana che scende al Granillo scevra di qualsiasi assillo e che potrebbe giocare la sua gara come quella in cui non c’è nulla da perdere. Considerazioni che spingono all’ottimismo, anche per i numerosi sostenitori rossoblù che hanno programmato la loro domenica col viaggio verso Reggio Calabria. I padroni di casa dovranno rinunciare a Bellomo che, causa il vibrante ‘battibecco’ con Emerson ha rimediato un turno di squalifica ma il suo posto di trequartista già domenica scorsa è stato preso da Sounas, a sua volta al rientro dopo due turni di squalifica. Toscano è orientato a confermare il 3-4-1-2 con De Rose e Blondett (i due ex) il primo a dirigere le operazioni a centrocampo e l’alto a far da baluardo al portiere Guarna. Ma a dar spessore tecnico alla squadra è senz’altro il reparto avanzato già fortissimo con Corazza, Reginaldo e Doumbia per diventare devastante con l’arrivo a stagione iniziata di German Devis. Specialmente il primo già da tempo leader della classifica marcatori, appaiato a Castaldo fino a quando l’attaccante di Giugliano non si è dovuto fermare, per poi spiccare il volo solitario. La partita avrà inizio alle ore 17,30 e sarà diretta dal signor Feliciani di Teramo

LE PROBABILI FORMAZIONI

REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Blondett, Rossi; Garufo, Bianchi, De Rose, Rolando; Sounas, Reginaldo. All. Domenico Toscano

CASERTANA (3-5-2): Crispino; Longo, Rainone, Zivkov; Adamo, Laaribi, Santoro, D’Angelo, Paparusso; Starita, Floro Flores. All. Ciro Ginestra

ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo (Giulio Basile di Chieti e Giuseppe Di Giacinto di Teramo)

14^ GIORNATA – LE GARE IN PROGRAMMA

Avellino - Potenza            lunedì 20.45         

Bisceglie - Bari                   

Catania - Sicula Leonzio     

Cavese - Catanzaro            

Monopoli - Viterbese           

Picerno - Teramo                

Reggina - Casertana           

Ternana - Paganese           

Vibonese - Rieti               stasera ore 20,45       

V. Francavilla - Rende

LA CLASSIFICA

Reggina                          31

Ternana                          26

Monopoli                         25

Potenza                          24

Bari                                23

Viterbese                        21

Teramo                           21

Casertana                       18

Catanzaro                       17

Vibonese                         17

Catania                           17

V. Francavilla                  17

Paganese                       16

Avellino                           14

Cavese                           13

Picerno                           13

Rieti                                12

Bisceglie                         10

Sicula Leonzio                 9

Rende                             6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana all'assalto della capolista con gli uomini contati

CasertaNews è in caricamento