rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Basket

La Juvecaserta torna alla vittoria e resta capolista

Kuvekalovic e Bagdonavicius mattatori della serata

Torna al successo la Ble Juvecaserta Academy andando a violare il campo di Giugliano per 85-76. La partita si è decisa ad inizio del terzo periodo quando i bianconeri, che erano sotto di una lunghezza all’intervallo lungo, hanno prodotto un break di 9-1 che è risultato determinante per il risultato finale. La prima parte di gara, infatti, si era dipanata sul piano del più grande equilibrio con i due quintetti che nel primo periodo di sono alternati in testa nel punteggio con il team del New Basket che è riuscito a mettere a segno quattro punti consecutivi con Abete e Puoti nel finale del primo periodo, chiuso sul punteggio di 22-18. La formazione locale ha toccato il +6 in avvio di secondo periodo con Marco Mastroianni, ma poi ha subito un parziale di 7-0 che ha riportato gli ospiti al comando. Per qualche minuto le due squadre si sono alternate in testa con i padroni di casa a cercare di acquisire un vantaggio consistente e gli ospiti bravi a rintuzzare ogni tentativo di fuga di Abete e compagni. I locali hanno raggiunto un vantaggio massimo di 5 punti (38-33), ma, dopo un canestro di Greco, hanno commesso con Puoti quattro errori consecutivi dalla linea della carità consentendo alla Ble di andare all’intervallo lungo con un solo punto da recuperare (38-37). Al rientro in campo l’aggressiva difesa a zona messa in campo dai casertani ha letteralmente mandato in tilt i padroni di casa che non sono più riusciti a ritrovare la via del canestro subendo un 9-1 confezionato da 6 punti di Kuvekalovic e da una tripla di De Ninno (39-46). Rostomoff dalla distanza ha tentato di scuotere la sua squadra (42-46), ma cinque punti di Cioppa ed un 2/2 dalla lunetta di De Ninno hanno dato alla Ble un vantaggio in doppia cifra (42-53) che il quintetto di coach D’Addio ha incrementato prima della sirena del terzo quarto chiuso sul punteggio di 53-69 con un parziale, nei 10’ di gioco, di 15-32. L’ultimo periodo ha visto un rallentamento in difesa dei casertani che hanno consentito un 4-0 di parziale in avvio di quarto e, poi, hanno subito l’aggressività a tutto campo dei locali perdendo alcuni palloni banali e consentendo alla New Basket, poi, di ridurre il divario, a 2’11” dalla fine, a soli 5 punti grazie ad un tiro dalla distanza di Datauwei (73-78). Cioppa ha sfruttato solo parzialmente il suo viaggio in lunetta (73-79) ma sull’errore è stato bravo Markus a recuperare il rimbalzo offensivo consentendo un nuovo attacco alla sua squadra concluso in maniera perfetta da un tiro dalla distanza di capitan Mastroianni a 1’55” dal termine che ha praticamente messo fine alla contesa (73-82) perché i successivi canestri di Datuawei, Bagdonavcius e Cioppa sono serviti soltanto a definire il risultato finale.  

New Basket Caserta – Ble Juvecaserta Academy 76 – 85

(22-18, 38-37, 53-69)

New Basket: Abete 20, Datouwei 18, Dodaro 6, Mastroianni N. 10, Puoti 5, Rostomoff 11, Sabellico 4, Sveldezza, Wajsglus 2, Marinelli ne, Crescenzi ne. Allenatore: Di Lorenzo

Ble: Mastroianni D. 6, Markus 7, Cioppa 16, Kuvekalovic 25, De Ninno 9, Greco 7, Bagdonavicius 15, Pagano, D’Aiello ne, Miraglia ne, Vigliotti ne- Allenatore: D’Addio

Arbitri: Madonna di Napoli e Del Gaudio di Massa di Somma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Juvecaserta torna alla vittoria e resta capolista

CasertaNews è in caricamento