rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

La Ble Juvecaserta fa cadere l'imbattibilità casalinga di Lamezia

Kuvekalovic e Bagdonavicius firmano 39 punti in una gara tiratissima

La Ble Juvecaserta Academy si aggiudica il big match della dodicesima giornata del campionato di serie C gol sbancando per la prima volta in questa stagione il campo di Lamezia Terme contro una squadra che aveva una striscia aperta di sette vittorie consecutive.  Il 78-74 finale è giunto al termine di una gara in cui i bianconeri hanno sofferto, finendo anche a -12 e tremando per l’infortunio occorso sul finire del secondo quarto a Bagdonavicius, ma sono stati capaci di restare mentalmente sempre in partita, conquistando la vittoria con una prova eccellente di tutto il collettivo e con un parziale negli ultimi minuti di 13-0.  In avvio è stata la Ble ad aprire le marcature con un 0-5 che per gran parte del quarto ha costitutivo una costante nel punteggio tra le due squadre (3-8, 7-12) prima di subire un parziale di 4-0 respinto da un contro-break di 6 punti, tutti di Cioppa. Raggiunto il massimo vantaggio (+9 sul 13-22) con due liberi di Kuvekalovic, i bianconeri hanno poi chiuso la prima frazione sul 15-22. Il secondo quarto è andato avanti per gran parte sulla stessa falsariga con i bianconeri a fare da lepre ed i calabresi ad inseguire con uno svantaggio che ha oscillato sempre tra i 4 (18-22) ed i 9 punti (18-27, 20-29) prima di un passaggio a vuoto coinciso con la seconda metà del quarto: un periodo in cui i locali, profittando anche dell’uscita di Bagdonavicius, hanno rimontato lo svantaggio con un parziale di 11-2 (31-31), completando, poi, il sorpasso ed andando a riposo con 5 punti di vantaggio (38-33). Il rientro in campo, dopo l’intervallo lungo, non ha modificato il trend della partita con i calabresi bravi a sfruttare ogni minimo errore degli ospiti tanto da riuscire a raggiungere il massimo vantaggio sul +12 (55-43) a poco più di 2’ dal termine della frazione. Sono stati Greco e De Ninno a finalizzare i primi tentativi di riscatto dei casertani, che hanno recuperato fino al -5 prima di chiudere la terza frazione sul -7 (59-52), dimezzando in pratica il divario. E la rincorsa è proseguita nel quarto periodo con i casertani bravi a stringere le maglie difensive ed a trovare soluzioni “pulite” in attacco. A 5’50 dal termine il vantaggio dei calabresi era ridotto a soli 4 punti (66-62) da una tripla di Cioppa, ma Lamezia era brava a ritornare sul +7 (72-65) ridotto immediatamente a +4 da un tiro dalla distanza di Greco. Il pareggio era cosa fatta a 1’47” dal termine sul 72-72 con gli ultimi 120” nel corso dei quali i casertani completavano un parziale di 13-0 chiuso da un canestro di Kuvekalovic per il 78-72, ridotto, poi, al 78-74 da due liberi messi a segno da Terreni.

Consequenziali i complimenti di coach D’Addio alla sua squadra "per la prova di grande solidità e durezza mentale offerta. Siamo stati capaci di restare in scia, limitando le folate che sapevamo Lamezia avrebbe avuto nel corso dei 40', per arrivare nei momenti topici della partita con il piglio giusto per ribaltarla e portarla a casa. Queste vittorie, aldilà del risultato positivo, fanno bene non solo al morale e all'autostima, ma soprattutto per consolidare ed essere consapevoli del lavoro settimanale che si sta facendo da quasi quattro mesi"

Basketball Lamezia Terme – Ble Juvecaserta Academy 74-78

(15-22, 38-33, 59-52)

Basketball Lamezia Terme: Spasojevic 11. Monier 19, Tartamella 4, Miscimarra n.e., Sakellariou 7, Ferretti 7, Giampa G. n.e.. Conti n.e., Romeo 3, Grande n.e, Giampa F. 3, Terreni 20. Allenatore: Barilla

Ble: Mastroianni 8, Markus, Cioppa 11, Kuvekalovic 23, De Ninno 8, Greco 12, Bagdonavicius 16, Pagano; D’Aiello n.e., Miraglia n.e. Allenatore: D’Addio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ble Juvecaserta fa cadere l'imbattibilità casalinga di Lamezia

CasertaNews è in caricamento